L'ufficio di statistica del Comune di Arezzo ha pubblicato nel sito web un rapporto contenente il bilancio demografico dell'anno 2013, reso possibile dalla recente chiusura delle operazioni di riallineamento dei registri anagrafici alle risultanze del XV Censimento generale della popolazione, condotto alla fine del 2011.

Comune di Arezzo: bilancio demografico dell'anno 2013

Alla chiusura del bilancio demografico 2013, concluse le operazioni di riallineamento, la popolazione residente si attesta su 98.913 unità; il contenuto degli archivi anagrafici, tornato conforme all’istantanea della popolazione rilevata nel 2011, consente di nuovo un esame analitico degli indicatori demografici. E fa ipotizzare, in un futuro non troppo distante, un nuovo superamento della quota centomila. Rispetto all'anno precedente, nel 2013 risultano in calo le nascite e in aumento i decessi. La dina­mi­ca naturale (cioè il saldo nascite-morti) si mantiene negativa, come avviene ininter­rot­tamente dal 1979, in misura abbastanza marcata (tasso di crescita naturale: -3,8 per mille). Come accade da un decennio, la dinamica migratoria (saldo immigrazioni-emigrazio­ni, dal­l'interno e dal­l'e­stero) si mantiene invece positiva e risulta perciò determinante ai fini della crescita demo­grafica comples­si­va. Il saldo migratorio, anche se attenuato rispetto alle ondate del biennio 2007/2008, si asse­sta poco al di sotto delle 1.500 unità, so­ste­nuto dal flusso di stra­nie­ri provenienti da paesi co­mu­nitari e terzi (extra UE), che ha raggiunto alla fine dell'anno 11.493 presenze, pari all’11,6 per cento dell'intera popolazione residente. Parallelamente, i residenti di cittadinanza italiana passano – nonostante 422 nuove acquisizioni – a quota 87.420.

Il testo completo del rapporto può essere consultato e scaricato dalla sezione del sito web comunale dedicata all'attività statistica, all'indirizzo: www.comune.arezzo.it seguendo il percorso: Home page, Dati statistici. La parte del sito dedicata alla statistica è raggiungibile anche dall’URL: https://bit.ly/ZKB9RP.