Martedì 20 dicembre 2016, nella sala giunta di Palazzo Adorno della provincia di Lecce, è stata presentata la pubblicazione "Turismo nella provincia di Lecce: prospettive ed opportunità di sviluppo" curata dal Gruppo di lavoro permanente in materia statistica presso la Prefettura di Lecce.

La pubblicazione descrive la recente evoluzione del settore turistico nella provincia di Lecce e nasce con l’intento di offrire ad Istituzioni, operatori economici e cittadini una visione complessiva del fenomeno e degli spunti di riflessione sulle sue opportunità di sviluppo.

Turismo nella provincia di Lecce: prospettive ed opportunità di sviluppo

Nella prima parte si analizza in maniera dettagliata la domanda e l’offerta turistica del territorio, dal 2009 al 2015. Successivamente, si esamina la struttura e l’evoluzione del sistema imprenditoriale legato al turismo e si approfondisce il suo impatto sul mercato del lavoro locale. Le caratteristiche e le prospettive di sviluppo del Distretto turistico del Salento sono illustrate, infine, nel capitolo conclusivo.

L’analisi offre, altresì, un confronto del quadro locale, a livello provinciale e comunale, con quello regionale e nazionale.

Il volume nasce su iniziativa del Gruppo di lavoro permanente in materia statistica coordinato dalla Prefettura di Lecce, che mette in rete le competenze degli Uffici di statistica della Prefettura, della Provincia, del Comune di Lecce e della Camera di commercio, con il supporto scientifico dell’Istat – Sede territoriale per la Puglia.

Per la realizzazione del volume il Gruppo di Lavoro ha elaborato dati provenienti da molteplici fonti: Istat (Movimento dei clienti negli esercizi ricettivi e Consistenza delle strutture ricettive), Registro Imprese della Camera di Commercio di Lecce, INPS - Osservatorio sul lavoro dipendente, Centri per l’impiego della Provincia di Lecce.

Il progetto si è consolidato anche a seguito della recente istituzione del Distretto turistico del Salento (D.M. MIBACT 8 marzo 2016, n. 130), nato con lo scopo di valorizzare e sostenere il sistema turistico salentino, migliorarne l’organizzazione e l’offerta di servizi, semplificare i rapporti con le pubbliche amministrazioni, tanto che lo stesso Distretto costituisce zona a burocrazia zero.

Il progetto è stato diretto dal Viceprefetto aggiunto dott.ssa Emanuela Pellegrino – Prefettura di Lecce, con il coordinamento scientifico della dott.ssa Monica Carbonara – Ricercatrice Istat, e la partecipazione dei Funzionari Statistici: dott.ssa Grazia Brunetta - Provincia di Lecce, dott.ssa Eugenia Catanese - Comune di Lecce e Dott.ssa Antonella Pulimeno - Camera di Commercio.